HOME / Media / News / Acquisizione di due prestigiosi marchi

C’è una nuova forza dietro Grappa Piave e Rene’ Briand

L’azienda dei fratelli Gozio acquisisce gestione commerciale e distribuzione dei due prestigiosi marchi. Due marchi storici nel mondo dei liquori: una Grappa notissima e amata dai consumatori italiani e un classico fra i Brandy, entrano a far parte di una delle realtà più vive, dinamiche ed innovative del “mondo del bere bene”: Distillerie Franciacorta.

L’azienda dei fratelli Gozio, con questa importante acquisizione, consolida ed amplia il suo ruolo di autentico riferimento nel mondo dei liquori.

E’ facile, quindi, prevedere per i due gloriosi marchi che, fino ad oggi distribuiti dalla multinazionale Seagram, entrano nella “galassia” delle Distillerie Franciacorta, una rinnovata vitalità, necessaria per confrontarsi con un mercato sempre più complesso ed esigente.

Grappa Piave – Selezione cuore (ca. 1.000.000 di bottiglie che vanno ad aggiungersi alla produzione attuale di Grappe Franciacorta pari a 1.500.000 di bottiglie) , nota ed apprezzata da sempre (chi non ne ricorda la pubblicità nell’ormai mitico Carosello?), ha il suo punto di forza nella qualità: solo il “cuore” della grappa, senza, ad appesantirla, i prodotti di “testa” e di “coda” del processo di distillazione.

Brandy René Briand (ca. 900.000 bottiglie), altrettanto noto e prestigioso, deve il suo eccezionale bouquet alla distillazione che avviene ancora in alambicchi di rame ed all’invecchiamento di tre anni in botti di rovere.

Due prodotti che hanno validi “argomenti” per continuare la loro crescita. Argomenti che Distillerie Franciacorta è pronta a sostenere ed a rilanciare con nuova forza, con nuove idee e con lo slancio che ha caratterizzato il suo stile e ne ha decretato il successo.

Questo sito si avvale di cookie utili alle finalità illustrate nella Cookie policy. Continuando la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Accetta e Chiudi